venerdì 4 settembre 2009

Vi ringrazio...

...si, trovo sia doveroso da parte mia ringraziarvi tutte, ad una ad una, per quello che mi avete dato con i vostri commenti, che continuo a rileggere!!!!

Pubblico quindi questo post per Katia, Luigina, Kiky, Marzia, Grazia, Simona, MariaRita, Cristina, Lara, Ka, Laura, Franca, Rosanna, Cinzia, Silvia, Monica, Mary, Angela, Laura, Federica, Sonia, Natalia, Nux, Oriana, Giovanna, Mila, Cialla.
(Ops...spero di non aver tralasciato nessuna!!! E ovviamente vale anche per gli eventuali commenti futuri!!!).

Grazie per il sostegno, la vicinanza, l'affetto, i consigli, l'incitamento e tutto quello che avete saputo trasmettermi.

Ora mi stò dando da fare per capire qual'è la realtà che mi circonda e poi spero di saper vedere cosa fare....in ogni caso vi terrò al corrente di come evolve la situazione. Intanto voglio anche cercare di riprendere in mano i pennelli.

A presto e grazie ancora.





15 commenti:

  1. Bravissimaaa! Nel frattempo che ti guardi in giro spennella a tutto spiano che è sicuramente rilassante!!! =)
    Un bacio NuX

    RispondiElimina
  2. Bravissima, spennella e spennella...vedrai, sarà tutto più "colorato" e ti aiuterà a prendere la decisione giusta.
    Ti abbraccio,Ros

    RispondiElimina
  3. brava gioia ti vogliamo così...e, soprattutto, t vogliamo bene!!!
    ricorda..per qualsiasi cosa io ci sono...un abbraccio fortissimo Oriana

    RispondiElimina
  4. bene così, prenditi tempo per analizzare la situazione e intanto usa i pennelli come "svuotapensieri": oltre a rilassarti avrai anche la soddisfazione di vedere piccoli capolavori uscire dalle tue mani.
    Un abbraccio
    Nicoletta

    RispondiElimina
  5. Ciao, mi chiamo Francesca, sono approdata per caso nel tuo bellissimo blog e sono rimasta incantata dai tuoi lavori straordinari!!
    Passerò a trovarti spesso!!!!
    Con affetto
    Francy

    RispondiElimina
  6. Grazie a te , Milvi, pe condividere con noi i momenti belli e meno belli della tua vita !
    vedrai che tutto si risolve!
    Bacetti
    luigina

    RispondiElimina
  7. Ciao Milva!
    Come diceva Forrest Gump ... la vita è come una scatola di cioccolatini ...nonsai mai quello che ti capita!
    Per esperienza personale, quando tocchi il fondo ....puoi solo che risalire.
    Un baciotto e guarda che ti aspetto
    Isa

    RispondiElimina
  8. Cara Milvi, comprendo pienamente il tuo stato d'animo perche' da un anno vivo con il patema d'animo di perdere il posto e so che significa, figuriamoci avere la certezza di perderlo...
    Geazie a Dio pero' stai bene e hai tanti talenti, troverai una strada, magari all'inizio stretta e tortuosa , che ti portera' a grandi soddisfazioni. L'importante e ' essere vivi, te lo dico dopo aver visto la morte in faccia ed aver cambiato strada :-).
    Dal 1° settembre ho cambiato vita anch'io, sia pure per motivi diversi.
    Un bacio
    Cetty

    RispondiElimina
  9. Un abbraccio forte forte mia cara e dolce Milvi...
    Mila :)

    RispondiElimina
  10. bene ragazza!!!! :o)))) E' così che si fa....guardati in giro, studia la situazione,e vedrai che ne verrà sicuramente qualcosa di buono...!!! Noi siamo sempre qui se avrai bisogno...un abbraccio grande....Ka

    RispondiElimina
  11. Ciao Milvi, ho letto adesso del tuo sconforto per aver perso il lavoro e delle tue preoccupazioni per il futuro, mi dispiace, non abbatterti, ti capiteranno altre occasioni, vedrai.
    Intanto, approfitta di questa libertà, riprenditi il tuo tempo e riempilo facendo quello che ti piace e ti fa sentire bene.
    E sii fiduciosa, molto spesso le disavventure della vita si trasformano in nuove opportunità.
    ciao
    Erne

    RispondiElimina
  12. Forza Milvi brava! Le difficoltà all'inizio sono un pugno allo stomaco ma una volta metabolizzate stranamente e giustamente servono da stimolo!
    Alessandra

    RispondiElimina
  13. Tesora cara crea crea crea...vedrai che tutto ti sembrerà più facile...e tutto superabile.
    Non abbandonare il tuo sogno, credici!!!
    Baci
    Tvb
    Mariarita

    RispondiElimina
  14. Recensione libro di Cohen "Avere di più facendo meno"...

    "Cohen dimostra che esiste uno stretto collegamento tra passione, autenticità e prosperità, rivelando una verità insospettata: niente paga quanto essere se stessi. Mentre la maggior parte dei libri sul successo e sulla prosperità si basa su formule e tecniche, Avere di più facendo di meno punta i riflettori sugli individui, su come ognuno può superare le credenze limitanti e riuscire splendidamente nella vita. Storie di persone autentiche, che hanno ascoltato e seguito le loro passioni, aforismi illuminanti ed efficaci esercizi accompagnano i nove principi base ideati dall'autore per aiutarvi a scoprire cosa c'è di unico e inestimabile in voi stessi e a sfruttare le vostre doti nascoste.
    L'universo produce ogni sorta di ricchezza ed è fonte di infinita abbondanza. Questa abbondanza è disponibile ADESSO e per CHIUNQUE."

    RispondiElimina
  15. cara milvi, mi spiace per il tuo lavoro, ma sono certa che la tua forza d'animo e le tue straordinarie capacità ti aiuteranno a trovare una nuova strada,so che dura, la mia vita da questa primavera ad oggi è stata messa a dura prova, ma so che arriverà il momento per sorridere di nuovo, come so che accadrà certamente anche a te. baciuz anna

    RispondiElimina

Sono contenta se mi lasci traccia del tuo passaggio!!! Grazie!