domenica 14 giugno 2009

Situazione nidiacei



Poco più di 15 giorni fa ho pubblicato un post ("non ho parole2") in cui vi raccontavo del nido che degli uccellini, che poi ho avuto modo di identificare e come pensavo sono "pigliamosche", hanno costruito in un luogo molto particolare sotto la pergola nel mio giardino.
Dopo la costruzione del nido sono state deposte 4 uova azzurrine macchiettate di marrone.....abbiamo fatto di tutto per non disturbare, anche se per entrare ed uscire di casa per forza dobbiamo passare di lì!!!!! Spesso passando a testa bassa magari sopra pensiero si sentiva il frullio delle ali della femmina che si allontanava dal nido....
Ora giovedì scorso il grande evento!!!! E' nato il primo piccolo e dopo poco i suoi fratelli. Sono nati tutti 4 ed adesso è uno spettacolo osservare questi genitori che si alternano nella cattura di insetti per tutto il giardino partendo da posatoi che alla fine sono sempre gli stessi in punti strategici....
Vi mostro un'unica foto rubata di tutta fretta fra un'imbeccata e l'altra




Sempre in tema di nidiacei ho pure il solito nido di merli sul glicine, il capofamiglia ormai è di casa con la sua piscina privata e il cibo durante l'inverno, gli ho dato anche un nome "Merlino" e quando gli parlo (già.... faccio anche questo!!!!) lui sta fermo e mi fissa con i suoi occhioni.... penserete che sono pazza da legare, ma che ci posso fare, sono così!!!!
La foto del nido dei merli l'ho realizzata più facilmente dato che ormai siamo in confidenza!!!!! sono 4 anche loro




E' tutto al momento, spero di riuscire a mostrarvi delle foto di quando saranno un pò più cresciuti e bellini.
Baci


7 commenti:

  1. Ma quanta "naturale" meraviglia!
    Hanno scelto il tuo guardino cara Milvi perchè sentono che tu ami gli animali e non potresti causare loro MAI del male...
    Hai mica un cuoricino ? Perchè vorrei riempire il mio commento con questo simbolo!
    Hugs forti & immensi :)))
    Mila :)

    RispondiElimina
  2. ke bello...la natura dà emozioni genuine...e non sei pazza...io parlo alle lucertole quando le facce scappare dalle grinfie della mia gatta!!!baci

    RispondiElimina
  3. Ma che meraviglia!!! ogni nascita porta con se, sempre e comunque tantissima gioia!!!!!
    E visto che siamo in tema: la nostra cavalla sta per partorire proprio in queste ore e anche noi siamo in gran fermento. Appena tutto sarà finito (anche se avrei voluto farne durante il parto, ma purtroppo son al lavoro!!!) cercherò di fare qualche fotina che posterò sul blog. un bacio Ka

    RispondiElimina
  4. ooooh che spettacolo! speravo che ci rendessi ancora parte della tua telenovela delle famiglie merlino e pigliamosche! che bellini sono adorabili... mi si stringe un pò il cuore perchè proprio la settimana scorsa ho cercato di salvare un passerotto caduto dal nido dalle grinfie della mia gatta, ma purtroppo nonostante cure continue, telefonate alla lipu, alimentazione e tutto, dopo 2 gg è morto :( come avrei voluto portarlo fino al giorno del primo volo... vabeh natura cattiva e crudele.. amen. aspettiamo altre foto e notizei! tienici aggiornate :) un baciotto fede

    RispondiElimina
  5. Dolcissime queste foto,MIlvi!
    Un baciotto
    Cinzia

    RispondiElimina
  6. Che tenere storie ci racconti!
    Un bacione
    Nicoletta

    RispondiElimina
  7. Ma che teneri questi uccellini! Anche io aveo trovato un uccellino in giardino, era caduto dal nido! L'ho accudito un po' ma la mamma stava sempre in agguato quindi non potevo disturbare ... tenerissimo! Era ancora spelacchiato ma aveva un ciuffo cotonoso sopra la testa che faceva morir dal ridere! haahhah!
    Bacio NuX

    RispondiElimina

Sono contenta se mi lasci traccia del tuo passaggio!!! Grazie!